POPSOPHIA 2020: Realismo Visionario

Social.indd

COMUNICATO STAMPA – Torna Popsophia, il festival nazionale della Filosofia del Contemporaneo si terrà a Pesaro dal 2 al 5 luglio 2020Realismo Visionsario: questo il tema della decima edizione che sarà dedicata al maestro del cinema Federico Fellini, in occasione del centenario della sua nascita. Popsophia e il territorio di Pesaro raccolgono la sfida culturale dei tempi difficili che stiamo vivendo volgendo uno sguardo visionario alla realtà come possibilità per immaginare scenari alternativi e, così, ripartire.

SCOPRI IL PROGRAMMA E PRENOTA IL BIGLIETTO

Continua a leggere

Vincere l’odio – presentazione del libro

odio copertina MERCOLEDì 26 MAGGIO
ORE 18.00
conferenza stampa di presentazione
in streaming dai social
di Popsophia e di Matteo Ricci 

VINCERE L’ODIO
PRIMA E DOPO IL CORONAVIRUS

interverranno:
Matteo Ricci
sindaco di Pesaro e presidente ALI
Gianrico Carofiglio
scrittore ed ex magistrato
Lucrezia Ercoli
direttrice artistica di Popsophia

Modera
Micaela Vitri – giornalista

Come fare cultura in quarantena? Mercoledì 29 aprile

IMGQuarantena.png

School of Humanities – Università Ca’ Foscari di Venezia

Come fare cultura in quarantena?

LEZIONE ON LINE – 29 aprile ore 14.30 – 15.30

 QUI LE ISCRIZIONI

L’emergenza Coronavirus impone al mondo della cultura – in particolare al settore che riguarda le mostre, i festival culturali e gli eventi dal vivo – un ripensamento radicale. Quali strade hanno intrapreso i protagonisti del settore, in Italia e nel mondo, in queste settimane di quarantena? Quali nuove strategie si possono mettere in campo per fronteggiare la lunga fase di transizione dei prossimi mesi? La sfida è g-local: coniugare un’accelerazione decisiva del percorso di digitalizzazione e virtualità alla promozione e alla valorizzazione delle risorse locali e delle specificità del territorio.

A cura di Lucrezia Ercoli, docente di Storia dello spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, è esperta dell’industria della cultura e degli eventi culturali. È direttrice del Festival Popsophia. Filosofia del contemporaneo che si svolge ogni anno nelle Marche e che raduna migliaia di spettatori e partecipanti.

All’interno del ciclo di lezioni “Industria culturale, informazione, narrazione. Come il Coronavirus ci sta cambiando” a cura di Gianluca Briguglia, responsabile della School of Humanities.

I posti sono limitati. Le lezioni sono totalmente gratuite e le iscrizioni avverranno in ordine di tempo. Per info scrivi a corsi.challengeschool@unive.it

Il mio intervento a #prendiamolaconfilosofia – sabato 4 aprile ore 16.15

post-Lucrezia-Ercoli.jpgDopo la prima edizione che ha raggiunto due milioni di spettatori, riuniti con l’intento di usare la filosofia come strumento per affrontare il particolare momento che il COVID-19 ci sta facendo vivere, torna PRENDIAMOLA CON FILOSOFIA  in una nuova veste internazionale. Sabato 4 aprile, all’interno della staffetta di interventi in streaming sul sito http://www.PrendiamolaConFilosofia.it, interverrò alle ore 16.15 interpretando il ruolo di Diotima in un’intervista impossibile condotta da Adriano Ercolani con Platone (Pietro del Soldà) e Sigmund Freud (Danilo Simoni).

Un anticipazione del mio intervento sul sito “Bon Culture –  In questi giorni di forzata quarantena – costretti in isolamento a casa, spesso separati dai nostri affetti e dai nostri amici – una delle frasi che risuona più spesso, tra chat e video chiamate, è: “appena possibile, organizziamo una cena tutti insieme”. Mentre siamo obbligati al distanziamento sociale, sogniamo di tornare alla vita in comune e desideriamo una scena banale, che ora ci sembra un miraggio lontano. Mangiare e bere insieme agli amici.

Continua a leggere

“Prendiamola con filosofia” – il mio intervento in diretta streaming

Sabato 21 marzo si è svolto “Prendiamola Con Filosofia”, festival digitale in diretta streaming su www.PrendiamolaConFilosofia.it. Si è parlato di solidarietà, educazione civica, sentimentale e digitale in una staffetta che ha visto alternarsi alcuni dei nomi più importanti del panorama filosofico e culturale italiano.

Una «festa online», dalle 10 del mattino fino alle 24, e naturalmente non poteva mancare Le serie tv e la comprensione del mondo”. Un appuntamento unico nel suo genere, che è diventato subito virale. Grandissima la partecipazione e l’entusiasmo di chi si è collegato.

Lucrezia Ercoli, assieme alla giornalista Marina Pierri, al filosofo Tommaso Ariemma e al moderatore Diego Passoni conduttore di Radio Deejay, ha presentato la novità filosofica del prodotto culturale seriale. Le fiction sono entrate nell’immaginario collettivo attraverso grandi storie e grandi personaggi, diventando, in un tempo rapidissimo, un nuovo metro di paragone attraverso cui lo spettatore affronta la conoscenza del mondo e i problemi della contemporaneità. Il ragionare è giocoforza andato a finire sul particolare momento che stiamo vivendo, in piena emergenza Covid-19. Continua a leggere

CINESOPHIA 2020 – Il programma

Copertina 640x360 pixel.jpg

Gli eroi sono una cosa che creiamo noi, una cosa di cui abbiamo bisogno.
È un modo per capire ciò che è quasi incomprensibile.

Flags of our Fathers di Clint Eastwood

SCARICA IL PROGRAMMA

COMUNICATO STAMPA – Nel 2020 si festeggiano i 90 anni di Clint Eastwood e Popsophia non vuole mancare l’occasione di celebrare questo regista-filosofo che ha saputo interpretare le istanze del mondo contemporaneo. Il tema della quarta edizione di Cinesophia, il festival di pop filosofia del cinema promosso dall’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno, si ispira alla sua poetica. “Gli eroi sono stanchi – Giustizia e Giustizieri”: questo il filo che unirà gli appuntamenti di venerdì 6 e sabato 7 marzo nella meravigliosa cornice del Teatro Ventidio Basso.

Continua a leggere

È GIÀ IERI – Il nuovo tema del festival di Pesaro dal 4 al 6 luglio 2019

“Questa vita, come tu ora la vivi e l’hai vissuta,
dovrai viverla ancora una volta e ancora innumerevoli volte,
e non ci sarà in essa mai niente di nuovo”
F. Nietzsche

COMUNICATO STAMPA – È GIÀ IERI: Il mondo contemporaneo si configura come l’avveramento del più abissale dei pensieri di Nietzsche: l’eterno ritorno del sempre uguale. I fenomeni della cultura di massa contemporanea riproducono costantemente cose già viste e già sentite. L’immaginario pop – dai revival musicali ai remake cinematografici, dalle politiche reazionarie alle mode retrò – ci traghetta in un paradossale futuro-passato. Immersi in un immenso archivio digitale di un passato che non passa, possiamo sfuggire alla sensazione di vivere in un film che abbiamo già visto?

Continua a leggere

Utopia e Distopia. Il programma di Cinesophia ad Ascoli Piceno il 18 e il 19 gennaio 2019

cartolina 2018.jpg“Utopia e Distopia” è il tema delle due giornate di Cinesophia, il festival sulla “popsophia del cinema” organizzato dall’Associazione culturale Popsophia, che si terrà venerdì 18 e sabato 19 gennaio al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno: l’apparente perfezione dell’utopia e i mostruosi incubi della distopia rappresentati dall’universo cinematografico, saranno indagati attraverso conferenze, proiezioni e spettacoli filosofico musicali alla presenza di giornalisti, filosofi e artisti di spicco del panorama nazionale. SCARICA IL PROGRAMMA DI CINESOPHIA 2019!

Continua a leggere

Sono disposto a morire… ma non di noia!

zabriskie-point.jpg

Il mio intervento dedicato a Zabriskie Point di Michelangelo Antonioni in occasione del festival “Visioni di cine(ma) indipendente” dedicato ai 50 anni dal ’68 e organizzato dal Circolo del Cinema “Cesare Zavattini” in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Qui il programma completo degli appuntamenti dal 14 al 19 dicembre 2018. 

“Sono pronto a morire, ma non di noia” dice sprezzante Mark durante un’accaldata assemblea di studenti in un campus universitario di Los Angeles. Così si apre Zabriskie Point, il film americano di Michelangelo Antonioni girato dopo l’incredibile successo di Blow-Up del 1966.

Continua a leggere