Non sono solo canzonette

FRANCESCO-GABBANI-FIORELLA-MANNOIA1-535x300.jpg
Francesco Gabbani e Fiorella Mannoia

l’Unità 12/02/2017 – “Se alla fine della nostra vita ci fosse consentito di dire qualcosa, canteremmo una canzonetta, come riassunto di tutta un’esistenza”. Per pochi secondi, durante l’imitazione di Sandra Milo di Virginia Raffaele, sono echeggiate sul palco dell’Ariston queste parole pronunciate da Federico Fellini in una delle sue ultime interviste. E non esiste sintesi più efficace per spiegare il successo sempiterno del festival di Sanremo che si è appena chiuso.

Continua a leggere

C’È UN DIAVOLO IN ME! L’effetto Lucifero dei reality show

Zattera_Gericault.jpg
L’articolo è apparso su L’Unità del 13 aprile 2016.
L’idea di vedere – non visti – la vita segreta delle persone e di giudicare – dall’esterno – la loro condotta morale non è una moda solo contemporanea. Le macchiette virtuose e viziose collezionate dai reality televisivi non sono molto diverse dal manicomio di “tipi umani” messi in vignetta da La Sage ne “Il diavolo zoppo” e derisi dai parigini del Settecento.
Continua a leggere