Il farmaco di Prometeo e il vaso di Pandora

IPSIA Enrico Bernardi – San Gaetano, Padova 

21 Aprile 2017 – ore 9.00 

Il farmaco di Prometeo e il vaso di Pandora
il lavoro, la tecnica, la speranza

note a margine di un mito antropologico

intervento di Lucrezia Ercoli 

Moreau_-_Prometheus.jpg

Coro: Forse non sei andato troppo oltre?
Prometeo: Spensi all’uomo la vista della morte.
Coro: Che farmaco trovasti a questo male?
Prometeo: Seminai la speranza che non vede.
Eschilo, Prometeo Incatenato

Pandora, la prima donna, sollevò il grande coperchio del vaso e disperse tutti i mali. Soltanto la Speranza rimase dentro l’orcio,
Pandora ricoprì la giara prima che ne volasse fuori.
Esiodo, Le Opere e i Giorni