C’È UN DIAVOLO IN ME! L’effetto Lucifero dei reality show

Zattera_Gericault.jpg
L’articolo è apparso su L’Unità del 13 aprile 2016.
L’idea di vedere – non visti – la vita segreta delle persone e di giudicare – dall’esterno – la loro condotta morale non è una moda solo contemporanea. Le macchiette virtuose e viziose collezionate dai reality televisivi non sono molto diverse dal manicomio di “tipi umani” messi in vignetta da La Sage ne “Il diavolo zoppo” e derisi dai parigini del Settecento.
Continua a leggere