“Dieci passi all’inferno”. Il mio nuovo libro!

DALLA QUARTA DI COPERTINA – Dieci passi nell’inferno giustizialista creato da Dante. Uno sterminato campionario di peccati e reati che ancora oggi sono punti di riferimento, nel bene e nel male, dell’immaginario collettivo e della sensibilità contemporanea. Un percorso critico nei gironi infernali che sfugge alla dicotomia tra specialismo pedante e divulgazione elogiativa che ha caratterizzato le celebrazioni del Dante/Monumento. Dieci passi nelle “vie smarrite” della Commedia come vero antidoto al sempiterno afflato moralista e ipocrita che permea il nostro senso comune. Il libro nasce dalla rubrica “La diritta via” uscita sulle pagine de “Il Riformista”.

L. Ercoli, Dieci passi all’inferno, Il lavoro editoriale, Ancona 2021.

Il libro è disponibile in tutte le librerie e gli store online. Acquistalo qui

INDICE DEL SAGGIO

INTRODUZIONE – La diritta via

ANTE INFERNO – Non ci sono più gli indifferenti di una volta 

PRIMO CERCHIO – Come sospesi in un limbo…

SECONDO CERCHIO – Tempesta d’amore  

TERZO CERCHIO – Un peccato di gola

QUARTO CERCHIO – La roba 

QUINTO CERCHIO – L’ira giusta o dell’indignazione totale

SESTO CERCHIO – Colui che leggerissimo era

SETTIMO CERCHIO – Colpevoli fino a prova contraria

OTTAVO CERCHIO – Viaggiare in una stanza  

NONO CERCHIO – Lunga vita ai traditori 

Chiara Ferragni. Filosofia di una influencer

Dalla quarta di copertina: Chiara Ferragni rappresenta molto di più di un progetto di marketing vincente. Chiara Ferragni incarna un romanzo di formazione per nuove generazioni, immerso fino al collo nella cultura di massa e nel sistema dei consumi. Dove la crescita personale va di pari passo con la crescita del fatturato e, viceversa, il successo economico si sposa con la felice realizzazione di sé.
Una storia confortante che risponde al desiderio disperato, sopito dentro ciascuno di noi, di essere unici e riconoscibili, di lasciare un segno del mondo, di scoprire un talento in cui eccellere e per il quale avere successo ed essere, finalmente, felici.

Acquistalo qui!

Vincere l’odio – presentazione del libro

odio copertina MERCOLEDì 26 MAGGIO
ORE 18.00
conferenza stampa di presentazione
in streaming dai social
di Popsophia e di Matteo Ricci 

VINCERE L’ODIO
PRIMA E DOPO IL CORONAVIRUS

interverranno:
Matteo Ricci
sindaco di Pesaro e presidente ALI
Gianrico Carofiglio
scrittore ed ex magistrato
Lucrezia Ercoli
direttrice artistica di Popsophia

Modera
Micaela Vitri – giornalista

A proposito degli #esercizidipopsophia

Copertina libro Popsophia.jpgIl filosofo Cesare Catà su Huffington Post parla del mio libro “Che la forza sia con te! Esercizi di Popsophia”. Ecco un estratto del suo articolo – Un filosofo americano che amo particolarmente, Henry David Thoreau, non compose le sue pagine migliori e più profonde nel chiuso di uno studiolo, come la stragrande maggioranza dei suoi colleghi; bensì camminando, a volte per giorni interi, tra la natura del suo New England, ammaliato dalla multiforme bellezza di alberi e montagne, ruscelli e volatili, mele, sentieri e torrenti. L’operazione che compie Lucrezia Ercoli col suo libro Che la forza sia con te! Esercizi di Popsophia (Il Melangolo) è secondo me molto simile, mutatis mutandis, a quella di Thoreau. Solo che qui la passeggiata che si compie non è un vero e proprio cammino in mezzo ai boschi, bensì una camminata ideale tra l’ambiente massmediatico del nostro tempo. Non rami di maggio, ma blockbuster di successo; non lo stelo di un fiore raro, ma programmi televisivi da 10 mln di spettatori; non il ritrarsi delle bestie in una sera d’inverno o la cromia delle foglie autunnali, ma la nascita di nuove mitologie pop e la forza artistica delle serie televisive. Rispetto a Thoreau cambia radicalmente l’oggetto d’osservazione, ovviamente, però ci sono due cose fondamentali in comune: lo sguardo filosofico attento e intelligente che, dall’analisi di ciò che ci circonda, conduce per mano il lettore a conoscere l’uomo contemporaneo; e l’evasione dalla rigidità dei confini accademici, per portare la filosofia a osservare quanto era stato recluso fuori dall’ambito di legittimità della ricerca – di fatto allargando così il perimetro di quest’ultima.

Continua a leggere

Esercizi di Popsophia – 3 novembre ad Ascoli Piceno

invito_lucrezia.jpg

Che la forza sia con te! Esercizi di Popsophia è l’ultimo libro della Direttrice Artistica di Popsophia, Lucrezia Ercoli, edito da “Il Nuovo Melangolo” (Genova, 2017). L’autrice presenterà il libro in anteprima nazionale venerdì 3 novembre alle ore 17:30 ad Ascoli Piceno presso il foyer del Teatro Ventidio Basso. Saranno presenti insieme all’autrice il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, la direttrice dell’Ufficio Scolastico Provinciale Carla Sagretti. Al termine ci sarà la degustazione offerta dalla cantina Borgo Paglianetto.

Continua a leggere

Libero in prigione

Schermata 2017-06-06 alle 12.31.05.pngQuest’anno ricorre il 60° anniversario della morte di Curzio Malaparte. Per l’occasione pubblico l’introduzione del mio “Philosophe malgré soi. Curzio Malaparte e il suo doppio”, il saggio che nel 2011 ho dedicato al geniale e camaleontico scrittore toscano (il libro integrale si può acquistare qui). Parlerò dell’eccentrica filosofia di questo scrittore maledetto venerdì 16 giugno 2017, al palazzo Datini di Prato, la sua città natale (tutte le info qui).

Continua a leggere